Benedetta Barzini è la prima top model italiana. Notata per caso in una via di Roma, entra nel gruppo di Vogue in New York e calca le passerelle più famose di sempre. Oggi a 75 anni decide di scomparire, di non essere più un volto e un corpo internazionale conosciuto in tutto il mondo, per questo motivo ha detto sì al docufilm girato dal figlio Beniamino Barrese. La pellicola diventa una ragione di confronto, di conflitto e di incontro tra madre e figlio. La Barzini appare autentica e senza fronzoli dimentica la vita da top model musa di Salvador Dalì e amica di Andy Warhol e torna senza maschera e senza trucco. La finzione e le bugie di una bella immagine sono alle spalle della telecamera che vuole raccontare una madre, una donna essenziale, una persona fotografata com’è nella vita e non nell’immaginario.

Share

No comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>