Grazie a Dio, il film diretto da Francois Ozon, è tratto da una storia vera e vede come protagonisti Alexandre (Melvil Poupaud) e due suoi amici d’infanzia. Alexandre vive a Lione con la moglie e i figli.
Un giorno scopre per caso che il prete da cui era stato molestato da piccolo lavora ancora a contatto con i bambini. Decide così di agire, supportato da due suoi amici d’infanzia e ex vittime del parroco, François (Denis Ménochet) e Emmanuel(Swann Arlaud).
I tre uomini lottano assieme per abbattere il muro di silenzio che ha circondato il loro dramma fino a quel momento.

Share